Brandinali concede il bis nell’O45 lim. 3.3
Dopo il Master vince al Dega, Chieppa ko

Filippo Brandinali (3.3, Ronchiverdi) non si ferma più. Dopo aver conquistato la tappa del Circuito Subalpino Over 45 lim. 3.3 al Master 2.0 di Torino, disputata a maggio, si è ripetuto anche al Dega di Vinovo, andando a conquistare il suo secondo titolo stagionale e ponendo un’autorevole candidatura per il Master finale di settembre, nel quale certamente vestirà un ruolo da protagonista. Se al Master il suo rivale Danilo Botta, esausto per i turni precedenti, si era ritirato dopo appena due game, Agostino Chieppa (3.3, Tescaro Chivasso), a Vinovo è stato avversario più tenace, superato con un doppio 64. Ancora più combattuta, per Brandinali, la semifinale contro l’idolo di casa, Davide Peiretti (3.3, Dega Vinovo) battuto solo al long tie break: 64 57 103.

Un ringraziamento particolare al circolo Dega Vinovo e al giudice Niccolò che malgrado la pioggia e l’alto numero di iscritti (ben 90) è riuscito a portare brillantemente a termine il torneo.